Facendo seguito al decreto Cura Italia e con lo scopo di sostenere le imprese italiane in un momento in cui fabbisogno finanziario, soprattutto in termini di liquidità, è prioritario in data 8 aprile 2020 è stato approvato il Decreto Liquidità n.23.

Riportiamo di seguito una sintesi delle principali misure contenute nel Decreto relative ai finanziamenti alle imprese (integrate con la circolare ABI del 9 aprile 2020) che potenziando il sistema delle garanzie dovrebbe portare liquidità per circa 400 mld di Euro alle imprese italiane.

In particolare vogliamo evidenziare il tema delle garanzie: esclusivamente nel caso di finanziamenti fino a 25.000 euro non è prevista una valutazione del Fondo di Garanzia (mentre le banche la faranno; ABI suggerisce istruttoria sui requisiti minimi da legge).

Quindi il decreto non contiene misure automatiche, ma solo il potenziamento delle garanzie pubbliche, con perplessità condivise da associazioni, imprese e stampa specializzata in merito ai tempi di effettiva erogazione dei finanziamenti.

Clicca qui per continuare a leggere la sintesi che abbiamo preparato.

Abbiamo anche prodotto una sintetica tabella con focus su Fondo Garanzia PMI e garanzia SACE, così da avere in evidenza finanziamento massimo, costi, durata ed iter per ciascuna delle due garanzie.

Invitiamo a contattarci o registrarsi per approfondire queste tematiche ed entrare nel merito delle specifiche esigenze con i nostri tutor!


.


Chiamaci al numero verde

02.65506201

o compila il form sottostante, e i dati della tua azienda, per ottenere in poche ore un' analisi di fattibiltà della tua richiesta di finanziamento.

Ti contatterà un nostro tutor per accompagnarti.

Mettiamoci in contatto