I dati rappresentano uno strumento fondamentale per le aziende, dalle PMI alle realtà più grandi. Sono un patrimonio che cresce rapidamente e che può essere trasformato in business. Come possono le piccole e medie imprese sfruttarli per migliorare le proprie performance senza sostenere costi eccessivi?

Il ruolo delle PMI in Italia

Il necessario processo di digitalizzazione delle aziende parte dalla configurazione di una corretta data strategy, ossia l’utilizzo e lo studio dei dati a disposizione per migliorare le performance del proprio business e rimanere competitivi. Questo richiede, tuttavia, competenze specifiche che spesso le aziende meno strutturate faticano a reperire, rischiando di disperdere informazioni preziose.

Una Data Strategy a misura di PMI

La Data Strategy implica una serie di attività analitiche predisposte per raccolta, archiviazione e gestione dei dati in proprio possesso.

Limitarsi a raccogliere le informazioni non è sufficiente: se queste non vengono organizzate secondo una struttura funzionale, il dato perde la sua leggibilità e risulta impossibile estrapolare delle conclusioni utili a migliorare le performance aziendali.

Nonostante ogni azienda abbia esigenze differenti, il processo per la definizione della strategia si basa su cinque passaggi comuni:

1.Identificazione dei dati: ossia comprendere quali informazioni possono essere utili e quindi devono venir raccolte.

2.Provisioning: raggruppamento coordinato delle informazioni.

3.Archiviazione: raccolta dei dati in una struttura che ne permetta un’organizzazione e un recupero efficace.

4.Integrazione: per poter spostare e coordinare i dati.

5.Governance: assicurare una corretta predisposizione e comunicazione delle normative di policy.

La valutazione dell’efficacia

Per le PMI è utile investire in questa direzione: un mancato utilizzo strategico dei dati rischia di compromettere la competitività dell’azienda; viceversa un corretto uso dei dati può portare a un miglioramento delle performance, all’aumento della redditività, al perfezionamento della customer experience e all’ottimizzazione della produttività dei dipendenti.

La digitalizzazione delle PMI

L’importanza della digitalizzazione è compresa dalle PMI italiane che, stando agli ultimi dati, non hanno interrotto di investire in questa direzione anche durante il lockdown.

PMI Tutoring da anni ha fatto della dimensione digitale uno dei suoi elementi distintivi: come fintech, offriamo ai nostri clienti un processo snello, rapido e accessibile, che aiuta le PMI a reperire i finanziamenti che gli servono per crescere e trasformarsi.

Cerchi finanziamenti per investire in digitalizzazione e restare al passo coi tempi? Rivolgiti a PMI Tutoring!.

Chiamaci al numero verde

800942552

o compila il form sottostante, e i dati della tua azienda, per ottenere in poche ore un' analisi di fattibiltà della tua richiesta di finanziamento.

Ti contatterà un nostro tutor per accompagnarti.

Mettiamoci in contatto
Questo sito utilizza cookie di profilazione, di terze parti, per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto OK oppure proseguendo la navigazione, anche mediante modalità scrolling.
OK LEGGI DI PIù